abilità

973Attualmente online
7La lettura di oggi
20Condividi oggi
Display multilingue

Rappresentazione grafica dei segnali di luce delle automobili

2018-05-10 12:48:21

E’ certo che tutti ricorderanno che, al momento dell’esame della patente di guida, l’uso della luce era un imperativo che ne evidenziava l’importanza nella guida. Oltre ad avere una funzione di illuminazione, la lampada ha un ruolo propositivo, accanto a quello di avvertimento, e ne conosce il modo di utilizzo, oltre a quello di salvare la vita: evitare gli urti per errore da parte di altri veicoli. Qui di seguito vi insegneremo a riconoscere i segnali di luce.

Utensili/materie prime

auto

Metodi/fasi
1

Spesso i comandi di illuminazione dei veicoli per i modelli tedesco e americano sono fissati in basso a sinistra del volante e i segnali sono meglio compresi. I modelli che non sono regolati automaticamente dai fari sono dotati di un manoolone di regolazione manuale, mentre le luci d’abbagliamento, quando si accende la lampada a rotore, possono essere trasformate in lampade lontane e tirate indietro, meglio note come lampade lampeggianti, che molti proprietari di automobili utilizzano di frequente durante il passaggio.

2

Tutti dovrebbero sapere che la lampada va verso il basso, verso l’alto. Il pulsante a sinistra è la regolazione del tachigrafo, con la possibilità di indicare il consumo di carburante o il chilomaggio per il viaggio, eccetera. Per alcuni veicoli con elevata dotazione di semafori, è previsto anche un sistema di assistenza alla corsia che consente di controllare la strada davanti e di avvertire il motociclista di uno shock del volante quando il veicolo si allontana dalla linea di navigazione.

3

A differenza del modello tedesco americano, i modelli giapponese e giapponese e le nostre auto autonome sono abituati a con centrare il controllo dell’illuminazione sui dispositivi di comando dei fari dopo il volante, ma la funzione e la segnaletica sono talmente diverse che non è necessario ripetere qui le stesse osservazioni.

4

L’identificazione e il funzionamento dei fari sono più semplici: quando i pulsanti della lampada interna si trovano in posizione intermedia, si illumina automaticamente all’interno della portiera del veicolo e può essere azionata manualmente con i pulsanti a destra e a sinistra.

Metodi/fasi 2
1

La luce è una delle funzioni più usate di solito, per cui tiri fuori per prima cosa. Il sistema europeo di controllo dei semafori ha due posizioni principali: quello europeo occupa principalmente la parte sinistra del pannello di direzione, mentre quello giapponese e coreano usa come "arranca" la parte sinistra del volante. Le due cose vanno di pari passo, a condizione che non vi siano problemi di adattamento. E le istruzioni per i vari pulsanti sono uniformi, per cui non vi è alcuna difficoltà di riconoscimento. Con lo sviluppo delle tecnologie di illuminazione, si sta diffondendo sempre più l’uso di fari automatici, fari a tutti gli orari, semafori di stop e anche sistemi di visione notturna, tanto più che questi segnali luminosi sono in genere molto luminosi, in quanto il sistema di visione notturna consiste in un giro di rullo al di sopra della corsia.

2

Conoscere il corretto uso e l’uso dei fari non è solo un dovere di un conducente, ma anche una garanzia di sicurezza nei confronti degli altri. Questo è il motivo per cui la commissione per i problemi economici e mo

osservazioni

La comprensione del ruolo dei fari è essenziale per la guida

Raccomandazione