abilità

1474Attualmente online
99La lettura di oggi
23Condividi oggi
Display multilingue

In che modo le regioni più colpite dai terremoti possono proteggere le loro famiglie dai terremoti

2018-05-14 16:00:47

Nel 2014, i terremoti hanno "invaso" ripetutamente la regione sudoccidentale del paese, uccidendo vite umane e distruggendo le case di sussistenza. Di fronte al terremoto non possiamo farci nulla, perché si tratta di un fenomeno naturale. Possiamo evitare per quanto possibile i danni provocati dai disastri solo se nella nostra vita ci prepariamo e ci adoperiamo per la prevenzione. Quindi come possono le regioni più sismiche proteggere le loro famiglie contro i terremoti?

Metodi/fasi
1

1) la riduzione del numero di sospensioni nelle abitazioni. La casa è stata ristrutturata in modo da ridurre al minimo le sospensioni di orologi, album di foto, lampi di luce, ecc. Su tetti e muri, per evitare che le famiglie venissero scosse dai terremoti.

2

La presente pagina si basa sull’esperienza acquisita

3

3. Mettere gli oggetti fragili. Gli oggetti fragili non devono essere posti in alto e devono essere inseriti in un armadietto con una serrature che impedisca alle famiglie di rimanere ferite a causa di scosse sismiche.

4

4. Utilizzazione di mobili mobili non utilizzati o meno. I mobili mobili sono dotati di ruote e, in caso di terremoto, anche quelli che li contraggono possono scivolare avanti e indietro, mettendo in pericolo la vita.

5

5. Punti di accesso a lungo termine Porte, finestre, camere da letto, ecc.

6

6. Imparare spesso qualche autoprotettore. I membri della famiglia possono imparare a intervalli regolari alcuni autoprotettori e acquisire maggiori conoscenze per salvarsi la vita.

Raccomandazione