abilità

1988Attualmente online
7La lettura di oggi
20Condividi oggi
Display multilingue

Come si può registrare una tassa ragionevole?

2018-02-24 01:36:00

Che cosa ne pensa di una tassa che di recente molti imprenditori hanno consultato? Per parlare del contact, ci sarà un mito come questo, in cui molti pensano che un fornitore che paga il conto corrente pagherà le tasse? In realtà non è così.

Utensili/materie prime
1

Conto corrente

2

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

Metodi/fasi
1

1. Metà polacco conti conti tassate ≠ spillatura prima metà polacco in quattro categorie: conti fondamentali, contabilità generale, i conti provvisori e conti speciali. Di cui: i conti di base possono essere aperti solo uno. Il conto di deposito di base è il conto di regolamento del tesoro, aperto dal depositario ai fini del regolamento giornaliero dei trasferimenti e degli incassi e pagamenti in contanti, che funge da depositario del depositante. Il fatto che un’impresa sia soggetta o meno all’imposta non ha alcuna relazione con l’apertura o meno di un numero di conto corrente.

2

Per i lavoratori autonomi, che sono soggetti all’imposta e che devono essere dichiarati e pagati puntualmente ogni mese, se il loro numero di conto corrente può essere trattenuto sul numero di conto corrente e, in caso contrario, occorre recarsi presso le autorità fiscali per effettuare una ritenuta con la carta di credito. Se siete un’impresa di natura commerciale, anche se aprite un numero di conto corrente, non dovrete pagare tasse ogni mese se non avete una fattura. A meno che l’impresa non disponga di un reddito e non abbia emesso una fattura, essa deve pagare l’imposta corrispondente, aprire un conto presso il tesoro e concludere un accordo di ritenuta fiscale con una banca.

3

2. Che ne sarà di una tassa di iscrizione valida? Sia che si tratti di piccole imprese, sia che si tratti di contribuenti in generale, esistono varie agevolazioni fiscali. Se la fatturazione trimestrale non supera i 90 000 ecu, la fatturazione normale iva non è soggetta ad imposta. In un trimestre sono stati emessi 80.000 francobolli, 10000 francobolli, per i quali l’imposta è di 10000 lire per i francobolli, =300 lire per i francobolli. Ma per controllare la fatturazione per un trimestre, se essa supera le 90.000, pricing non può beneficiare della preferenza della politica e paga il 3% delle imposte.

4

Il vantaggio per il contribuente medio consiste nella possibilità di dedurre, e con quali mezzi, le vendite effettuate: 80000 fatturazioni mensili a monte, con un’aliquota del 17%, 90000 fatture per il cliente, con un’aliquota del 17%.

5

Presentare domanda al contribuente medio è un bene o un bene su piccola scala, a seconda delle dimensioni dell’impresa. Le restituzioni all’esportazione, di cui possono beneficiare anche i contribuenti in generale, sono di grande vantaggio per alcune imprese che effettuano esportazioni e importazioni.

osservazioni

Anche se il numero di conto corrente non ha molto a che fare con il versamento o meno di imposte, occorre ricordare che l’impresa apre il proprio numero di conto corrente e che le banche devono addebitare il proprio canone, che varia a seconda del regolamento bancario

Raccomandazione