abilità

1988Attualmente online
7La lettura di oggi
20Condividi oggi
Display multilingue

Sette punti di attenzione per un documento scientifico

2018-04-09 22:24:48

La pubblicazione del documento scientifico scientifico costituisce una presentazione dei risultati clinici e dei dati scientifici ottenuti dai medici che si sono impegnati in prima linea nella ricerca medica. I medici del lavoro attribuiscono grande importanza alla possibilità di pubblicare i documenti nella loro rivista scientifica. Riportiamo qui di seguito i sette punti di attenzione del documento SCI :1. Al momento della redazione della sezione introduttiva, scrivere sul ruolo della vitamina D3 nella prevenzione del cancro alimentare è il seguente: scriviamo prima la definizione di cancro alimentare, i casi di incidenza, che rappresentano un grave rischio per la salute umana. Di conseguenza, si studia il ruolo del livello di vitamina D3 nel plasma nella prevenzione del cancro alimentare. In questo modo si è trattato di un lavoro molto superficiale e non è stato assolutamente dimostrato il motivo per cui si debba esaminare il livello di vitamina D3 nel plasma piuttosto che il ruolo dei principali livelli corporei dei principali metaboliti nella prevenzione del cancro alimentare. 2. Il metodo di calcolo può essere semplificato, ma deve sempre essere riproducibile. 3) il contenuto originale di un documento scientifico è di fondamentale importanza dal punto di vista accademico. Di tanto in tanto, molti sostengono di essere in grado di fare una borsa di pelle, scritta in un documento di un SCI, e non c’è nessun gruppo accademico che ne faccia parte, e di avere una serie di trucchi sulla procedura di pubblicazione di un documento di un SCI. La discussione in sede di redazione di un documento scientifico e tecnico non è un argomento di cui gli autori debbano farsi portavoce. L’obiettivo è chiaro (5) : nessuna rivista scientifica scientifica recensita contiene articoli privi di innovazioni, il che non favorisce la pubblicazione a lungo termine di una rivista scientifica di scarsa qualità. Per esempio: Cell Research magazine, la rivista di ricerca della c. C. C. C., le cui entrate provengono dai contributi degli sponsor e non dalle tasse di iscrizione. 6. La parte introduttiva del documento scientifico in cui si spiega perché si debba studiare il ruolo della vitamina D3 nella prevenzione dei tumori alimentari dovrebbe essere trattata come segue: La chiave è trovare la vitamina D3 e i suoi metaboliti nella prevenzione del cancro alimentare. Attraverso la ricerca ha scoperto che sempre tutti dovrebbero approfondire metaboliti di vitamina D3, allora potrei elencare i suoi meccanismi principali metaboliti ruolo nella lotta contro il cancro e priorità selezionate, che può ZiYuanQiShui). Infine, per spiegare perché lo studio sul ruolo della vitamina D3, e non dei suoi metaboliti, nella prevenzione dei tumori alimentari, si giustifica con il fatto che la vitamina viene ingerita direttamente attraverso la dieta e che lo studio può fornire un utile contributo agli aspetti dietetici dei pazienti affetti da cancro alimentare. La natura stessa della pubblicazione dei risultati è tale che, se si tratta di dati inventati, i risultati tendono a divergere. La parte statistica di questo studio, che si occupa della metodologia, non è in grado di mettere insieme differenze significative, né di modificare i dati grezzi se i metodi statistici sono stati scelti male. Questo aspetto, che è quello che più sta a cuore al revisore, sarà senza dubbio verificato con l’ausilio di un gran numero di metodi di ricerca delle informazioni.

Raccomandazione