abilità

198Attualmente online
78La lettura di oggi
28Condividi oggi
Display multilingue

Cosa fa la commissione per i cani da guardia nella comunità

2018-05-13 22:24:26

Ora che il numero delle persone che allevano un cane aumenta e ci rende le nostre vite più piacevoli, cosa dovrebbe fare il consiglio dei ministri?

Metodi/fasi
1

Avere un cane a casa non influenza gli altri, e la comunità è libera di non interferire.

2

La comunità dovrebbe fare un lavoro di propaganda per migliorare la qualità dei proprietari di cani, per attirare l’attenzione sulla salute dell’ambiente e per evitare che i loro cani vadano a urinarsi dappertutto; inoltre, le porte dovrebbero essere unite da catene di cani in modo da non danneggiare altri pedoni innocenti.

3

Le comunità in cui persone incoscienti fanno fare ai cani la pipì in giro dovrebbero essere consigliate.

4

Per alcune persone che allevano troppi cani e abbaiano a tal punto da influenzare i rapporti di vicinato e gli altri per il riposo, la polizia della comunità dovrebbe mettere in guardia dalle porte.

5

Per quanto riguarda i casi in cui alcuni proprietari non legano la catena al punto da mordere un pedicante, la comunità dovrebbe prima di tutto intervenire con una mediazione che non ha avuto successo e che dovrebbe essere ritenuta responsabile dal punto di vista civile.

6

A parte alcuni cani allevati a casa, nella comunità ve ne sono molti altri che vengono abbandonati e che diventano randagi. La commissione per la gioventù, la cultura, l’istruzione, i mezzi di informazione e lo sport ha approvato all’unanimità la relazione dell’onorevole van der cultura.

Raccomandazione